Calciatori Storici

Nella storia della F.C. Calcio Acri, come moltissime città calabresi ha avuto i suoi calciatori che sono arrivati in alto, il più famoso è Giuseppe Pancaro.

Il calciatore ha giocato nell’Acri e successivamente, durante gli anni ’90, nel Cagliari, nella Lazio e nel Milan, dove esplose e dimostrò tutte le sue qualità fino ad arrivare nella Nazionale di Calcio Italiana. Successivamente si trasferì alla Fiorentina, successivamente si trasferì a Torino dove poi terminò la carriera calcistica. Attualmente, Pancaro, è l’allenatore di calcio del Catania.

La F.C. Calcio Acri ha scoperto anche alcuni calciatori stranieri che sono arrivati a grandi livelli, come ad esempio il Croato Dragutin Ristic che giocò ad Acri negli anni ottanta, poi nel massimo campionato scozzese insieme a Falkirk, Dundee e Dundee United.

 

Giuseppe Pancaro e F.C. Calcio Acri

Giuseppe Pancaro AcriGiuseppe Pancaro è nato a Cosenza il 26 agosto del 1971, è cresciuto nelle giovanili della F.C. Calcio Acri debuttando per la prima volta in un torneo interregionale nella stagione 1988/89 a soli 17 anni.

Giocò tutto il campionato come titolare, successivamente si trasferì nelle giovanili del Torino dove è rimasto per ben 2 stagioni, fino a quando non fu mandato all’Avezzano in Serie C2.

Con la F.C. Calcio Acri collezionò 29 presenze.

Dragutin Ristic e F.C. Calcio Acri

Dragutin Ristic iniziò la sua carriera calcistica da attaccante nell’Istria Pola, squadra della sua città. Successivamente si trasferì al FK Obilic, nel Partizan Belgrado fino a quando nel 1986 si trasferisce in Italia alla F.C. Calcio Acri. Qui colleziona 91 presenze e ben 36 gol.

Per un breve periodo il calciatore, si trasferisce al Crotone in Serie C2, tornando ad Acri e successivamente a Matera, è qui che gioca il miglior campionato italiano della sua storia con 23 reti in 33 partite giocate.

Successivamente Ristic passa al Benevento, fino a trasferirsi poi al Dundee F.C. e poi al Dundee United. Dopo un avventura all’estero il calciatore torna in Italia giocando nel Castrovillari, Campobasso, Brindisi, Ravenna e Rende.